. GIOCOSENZATRUCCO: HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE. ULTIMO FILM DELLA SERIE.

martedì 20 luglio 2010

HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE. ULTIMO FILM DELLA SERIE.



ltimo degli otto film basati sulla serie letteraria firmata da J.K. Rowling e unico, insieme alla Parte I, a uscire in sala nel doppio formato 2D e 3D, Harry Potter e i doni della morte - Parte II chiuderà per sempre la celeberrima saga fantasy, almeno fino a quando qualcuno (in futuro) non deciderà di farne un bel remake. Ma per questo ancora c’è tempo. C’è da chiedersi, piuttosto, come vivranno Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson la fine della loro adolescenza cinematografica. Quando l’ultimo capitolo avrà terminato il suo giro in sala, quando anche l’ultimo cinema del mondo avrà spento il proiettore sui doni della morte, allora i tre giovani protagonisti potranno spogliarsi delle loro divise da maghi, riporre le bacchette, soffiare sulle polveri magiche per tentare di indossare con lo stesso successo gli abiti di nuovi personaggi.
Cosa possiamo aspettarci, invece, dal film? Se consideriamo che a dirigerlo sarà ancora una volta David Yates (già regista di l’ordine della Fenice, il principe mezzosangue e della prima parte di i doni della morte, attualmente in fase di post produzione), possiamo essere certi che, conoscendo personaggi e ambientazione, saprà chiudere la serie in bellezza nonostante il passo falso della penultima installazione. Se lo staff tecnico rimane più o meno invariato, una nuova entry c’è ed è rappresentata dal compositore Alexandre Desplat (Lussuria - Seduzione e tradimento, Coco Avant Chanel, The Twilight Saga: New Moon), responsabile della colonna sonora delle due parti finali della serie. Quanto ai protagonisti e alle loro sorti, chi ha letto il libro conoscerà tutti i segreti dell’ultimo capitolo.
Sebbene inizialmente si pensasse che non dovesse tornare a interpretare Sibilla Cooman perché impegnata sul set del sequel di Nanny McPhee - Tata Matilda, Emma Thompson è riuscita a riunirsi al cast prima del termine delle riprese prestando per l’ultima volta omaggio al personaggio della professoressa. Tra gli altri, ad accoglierla sul set della saga, c’erano la sorella Sophie (che interpreta la strega del Ministero della Magia, Mafalda Hopkirk), Rhys Ifans, Ralph Fiennes e Maggie Smith. Non vi aspettate però che l’ultimo capitolo di Harry Potter sia fermo a Hogwarts. Come ci ha tenuto a precisare Daniel Radcliffe, il doppio finale è un road movie che permetterà al pubblico di assistere all’ultima avventura con uno sguardo fresco poiché lo scenario sarà totalmente differente rispetto al passato. In pratica Harry, Ron e Hermione, proprio come i tre attori che li interpretano, usciranno dalle buie stanze di Hogwarts per avventurarsi nel mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.