. GIOCOSENZATRUCCO: iPHONE IN ITALIA DAL 30 LUGLIO

sabato 17 luglio 2010

iPHONE IN ITALIA DAL 30 LUGLIO

LOS ANGELES - L'Iphone 4 dal 30 luglio sbarcherà in Italia e in altre 16 nazioni. "Dal 30 luglio porteremo l'Iphone in altre 17 nazioni, con l'esclusione della Corea del sud".
L'annuncio arriva dal numero uno di Apple Steve Jobs alla conferenza stampa a Cupertino, che così ha smentito le voci su un possibile slittamento della seconda ondata di lanci dovuto ai problemi di ricezione dello smartphone. In ogni caso le rese sarebbero state solo l'1,7% del totale.
Ma Jobs doveva rispondere soprattutto ai problemi di ricezione denunciati dal nuovo iPhone 4. La sua risposta è stata, dopo aver definito un Antennagate la massa di critiche piovute sul prodotto: "L'industria dei telefoni cellulari non è perfetta e non lo siamo neanche noi".
In questo modo è stato scongiurato un maxi richiamo di telefoni, ma quindi anche nessun risarcimento per i problemi di ricezione dell'ultimo modello della casa. L'unica concessione che ha offerto Jobs è la promessa che ad ogni acquirente verrà ragalata una custodia. E per chi l'ha già acquistata scatterà il rimborso.
Sul palco Jobs ha mostrato un video con immagini di problemi di altri apparecchi come i Blackberry. "Questa è la vita nel mondo degli smart-phone. I telefoni non sono perfetti", ha detto Jobs.
Comunque da Cupertino si cerca di correre ai ripari: la compagnia di Steve Jobs ha rilasciato il promesso aggiornamento del software che dovrebbe, almeno in parte, arginare la situazione.
L'iOS 4.0.1, il primo aggiornamento del sistema operativo, corregge l'algoritmo che calcola l'intensità del segnale, offrendo una più precisa indicazione del "campo" effettivamente disponibile.
A livello grafico l'indicazione delle "tacche" è più grande, per facilitarne la visualizzazione.
L'aggiornamento del software non risolve però il problema principale dell'iPhone, che sembra essere di tipo hardware: la ricezione viene compromessa se si impugna lo smartphone toccando in un determinato modo le bande metalliche laterali dove si trova l'antenna.
Un problema che, insinua il Wall Street Journal che riporta voci interne all'azienda, che sarebbe stato noto agli ingegneri interni, ma non corretto a causa dei tempi stretti per la produzione.






Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.