. GIOCOSENZATRUCCO: LA BIRRA REGINA DELLA TAVOLA

venerdì 9 luglio 2010

LA BIRRA REGINA DELLA TAVOLA

MILANO - Circa 30 milioni di italiani bevono birra ed e' un numero sempre maggiore (il 58.5% contro il 56% del 2009) anche se la crisi economica ha fatto scendere i consumi del 10% nell'arco degli ultimi 2 anni, da 30 a 28 litri procapite. E le preferite restano le bionde chiare, lager e pils, seguite dalle specialita' di frumento, weizen e blanche. Questo uno dei risultati del sondaggio Makno per conto dei produttori di AssoBirra, diffuso oggi. Secondo le statistiche formulate sul campione intervistato, la birra conquista la palma di regina dei pasti fuori casa: se appena 7 anni fa il vino dominava con il 38,4% dei consensi (la birra era al 22,7%) oggi la situazione - secondo il sondaggio - si e' capovolta. Prima assoluta resta l'acqua minerale naturale.
Dalle risposte degli italiani emerge inoltre che ''bollicine e' bello'': cala il consumo delle bevande lisce (acqua di rubinetto e naturale) e aumenta quello delle bevande ''mosse'': birra, acqua gassata, Coca Cola e vini spumanti. Raddoppiato anche il consumo di birra formato famiglia: dal 3% al 7,6% gli italiani che bevono birra a pasto a casa. E quando si invitano a casa amici e parenti per una cena un po' speciale, 1 volta su 3 in tavola arriva la bevanda bionda (stessa percentuale del vino bianco). Saperne qualcosa di birra e' oramai un must per gli italiani, che hanno sempre piu' familiarita' con questa bevanda: la maggioranza ha i suoi stili preferiti, sceglie un bicchiere specifico, sa versarla correttamente.
Ma oltre le regole e le etichette, 2 italiani su 10, soprattutto giovani, bevono birra direttamente dalla bottiglia. Birra, infine e' anche amore da foodies: e' particolarmente apprezzata dai 6,2 milioni d' italiani che condividono una particolare passione per cibo e dintorni. I foodies conoscono meglio il prodotto, hanno meno pregiudizi e tra loro i consumatori salgono al 66,2% del campione (10% in piu' della media nazionale).





Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.