. GIOCOSENZATRUCCO: SPAGNA ELIMINA PARAGUAY

sabato 3 luglio 2010

SPAGNA ELIMINA PARAGUAY

22:17 03 LUG 2010

(AGI) - Johannesburg (Sudafrica), 3 lug. - La Spagna sblocca il risultato contro il Paraguay grazie al solito David Villa che al 38' della ripresa infila il portiere avversario riprendendo il pallone calciato da Pedro dopo un'invenzione di Iniesta e finito contro il palo. Un gol pesantissimo perche' arriva a pochi minuti dal termine di una gara equilibrata, con un secondo tempo frizzante e con due calci di rigore falliti, uno per parte, dapprima da Cardozo per il Paraguay, con tiro parato da Casillas, e poi da Xavi Alonso per gli iberici, anche in questo caso tiro parato dal portiere avversario, Villar. In realta' nel caso del penalty spagnolo il calciatore aveva segnato ma l'arbitro aveva fatto ripetere perche' in area al momento del tiro c'erano anche altri giocatori (solo che lo stesso era avvenuto in precedenza con Cardozo e pero' l'arbitro, il guatelmateco Batres, non aveva trovato nulla da eccepire).

La Spagna è la quarta semifinalista del Mondiale di calcio: ha battuto 1-0 il Paraguay nella partita giocata stasera a Johannesburg. La rete è stata segnata da Villa al 38' del secondo tempo. La Spagna affronterà in semifinale la Germania mercoledì prossimo a Durban.

Paraguay-Spagna è stata una partita ad alta tensione. Due rigori falliti nel secondo tempo, a 60 secondi di distanza. Ha sbagliato per primo il Paraguay con Cardozo. Un minuto dopo, sul ribaltamento di fronte, penalty per la Spagna e trasformazione affidata a Xabi Alonso. Il centrocampista segna, ma l'arbitro fa ripetere. Al secondo tentativo il portiere Villar respinge il tiro. Nell'uscita, Villar commette fallo da rigore su Fabregas, fallo non rilevato dall'arbitro.

Piange a dirotto dopo la sconfitta il centravanti paraguayano Cardozo, che ripensa al rigore fallito sullo 0-0. A consolarlo arrivano non solo i compagni di squadra, ma anche gli avversari della Spagna, che grazie al gol di Villa a sette minuti dalla fine si è qualificata per la semifinale del Mondiale. Ma le lacrime di Cardozo sembrano inarrestabili e il giocatore si copre il volto con la maglietta. Intorno intanto esplode la festa degli spagnoli, per la prima volta nella storia così avanti in una Coppa del Mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.