. GIOCOSENZATRUCCO: ALLA GERMANIA DELLA MERKEL PIACE L'INFORMAZIONE LIBERA.

sabato 28 agosto 2010

ALLA GERMANIA DELLA MERKEL PIACE L'INFORMAZIONE LIBERA.


Il governo tedesco cambia il Codice penale. Ai giornalisti e'consentita la rivelazione di informazioni riservate. Una decisione opposta rispetto alle decisioni di Italia e Francia.

Per Angela Merkel, la libertà di stampa è un valore essenziale della democrazia, e quindi non solo va difeso ma anche incrementato. Il governo ha ieri sancito l'approvazione di un disegno di legge che consenta maggior protezione per i giornalisti.Sono tutelati maggiormente su informazioni riservate o segreti istruttori. La nuova legge stabilisce con che solo le fonti indebite saranno perseguibili legalmente.
La legge, approvata, prevede, con un emendamento al codice penale, che non siano più perseguibili dalla magistratura i giornalisti per concorso nella violazione del segreto su notizie riservate.La scelta della Merkel deriva da una sentenza d'appello emessa nel 2007 dalla Corte costituzionale a favore del mensile politico di Amburgo "Cicero". La testata aveva presentato ricorso contro un verdetto di prima istanza, relativo a una perquisizione effettuata dalla polizia nel 2005 nei locali della redazione a seguito della pubblicazione di un articolo che criticava con informazioni precise mondo politico e servizi.

I giudici supremi avevano deciso che quella perquisizione aveva violato il Grundgesetz,o Costituzione federale. Perquisizioni e sequestro di materiale in possesso di giornalisti o di redazioni sono contrarie alla legge.Unico caso in cui sia possibile agire e'contemplato per le cosi' dette "gole profonde".

La nuova legge federale voluta dalla Merkel e dalla ministro della Giustizia, Sabine Leutheusser-Schnarrenberger, introduce una importante modifica. Correggendo con un emendamento l'articolo 335b del codice penale,si prevede la punibilità dei pubblici funzionari che rivelano segreti d'ufficio, le pene arrivano a cinque anni di reclusione.Per il futuro dei giornalisti Tedeschi un grosso passo in avanti.Saranno liberi di informare non senza capestri legislativi. Ci auguriamo che molti paesi seguano l'esempio della Merkel.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.