. GIOCOSENZATRUCCO: MARCINELLE 54 ANNI DOPO

domenica 8 agosto 2010

MARCINELLE 54 ANNI DOPO



La mattina dell'8 Agosto 1956 in una miniera di carbone situata a Marcinelle, nei pressi di Charleroi in Belgio, persero la vita 263 uomini su un totale di 276  presenti nella miniera. In alcuni casi noterete che il numero dei morti risulterebbe 262. A smentita di cio'voglio ricordare l'affermazione di un figlio e nipote di minatori che di quella tragedia conserva ricordi e documenti. Posto che 276 erano scesi nella miniera ( Charbonnages ). Sicuro che:
     
      1) PASQUARELLI anorato(It)
      2.) IANETTA Antonio(It);
      3.) FONTAINE Carlo (Bel);
      4.) BARIEUX Albert (Bel);
      5.) ZANNIN Attilio (It) (amico e paesano di mio padre);
      6.) ALBERT René (Bel);  
      7.) DE TOBEL Philippe (Bel).
Sono risaliti per primi ed hanno dato l'allarme.
     1.) LOWIE Francois (Bel);
     2.) VAN DE PLAS Alphonse (Bel);
     3.) VERHEEKEN Alphonse (Bel) ;
     4.) SALUYTS Louis (Bel) ;
     5.) WUYTS Karel (Bel) ;
     6.) PEERS Albert (Bel).
Questi sono i nomi dei ultimi 6 fortunati di quella maledetta mattina.
Il risultato e' quindi 263 ad onor del vero e non certo per creare screzi su numeri che rappresentano una tragedia per tutte le famiglie coinvolte. Per informazione di tutti coloro che non sanno voglio elencare alcune particolarita' di come a quei tempi funzionavano le comunicazioni tra i minatori nelle gallerie sotteranee, e come essi comunicavano con l'esterno.
1 colpo : HOLA
2 colpi : HUE
3 colpi : PLUS HAUT (più alto)
4 colpi : PLUS BAS (più basso)

5 colpi : POUR 600 (per 600 metri)
6 colpi : POUR 525 (per 525 metri)
7 colpi : POUR 450 “
voglio ricordare che tutte miniere erano dotate di una tabella la si usava rigorosamente a secondo delle loro profondità, poi segue:

1 rullio alla grossa campanella a mano annuncia che sta per risalire del personale.
Poi il personale non poteva prendere posto nell’ascensore se i due semafori non erano verde.


Tutto inizio' al piano 1035, erano sette minatori con venti cavalli per chi non sapesse, questi cavalli venivano usati per trainare i vagonetti carichi di carbone, questi formidabili animali passavano la loro esistenza in fondo alla miniera e senza più rivedere la luce del giorno, rimanendo cosi fino alla fine della loro vita (torniamo ai fatti) quando l'addetto alle bestie, entro' all'improvviso nella galleria si mise a gridare - C'è il fuoco... (cioè galleria larga). Sono in otto a precipitarsi verso il vano dell'ascensore, c'era moltissimo fumo soffocante questi raggiunti l'ascensore, pigiati l'uno contro l'altro, tirano quattro volte il cordone come da regolamento,Purtroppo questi otto minatori di cui uno di questi Marceau Caillard (belga) residente in Marcinelle,  rimasero bloccati nella gabbia, per cui fù grazie  al sacrificarsi per azionare il campanello che si trovava all’esterno della gabbia, sfortuna insigne che gli altri 7 si salvarono. D’un tratto L'ascensore risale lasciando nel fondo quello sfortunato Marceau al suo destino. Alle otto e mezza gli scampati escono sul deposito di carbone all'uscita della miniera (quella che si trova dietro alla Molette principale), questi urlando: Brucia..brucia ....Queste le parole di un sopravvissuto, raccontate al figlio. Da me leggermente modificate nella traduzione. Ho nominato le persone che si salvarono, ma il pensiero va' a tutti quei 263 che a Marcinelle quella mattina persero la vita lavorando.

2 commenti:

  1. Sto facendo una ricerca sull'argomento per uno spettacolo teatrale di cui scrivo i testi insieme ai miei alunni di scuola media. Mi piacerebbe molto avere una testimonianza diretta, da poter inserire nel nostro racconto.
    Loredana

    RispondiElimina
  2. L'articolo che ho scritto su Marcinelle e' frutto di ricerca sul web, non ho quindi contatti diretti, prova con i nomi postati nell'articolo, forse trovi qualche nipote o figlio disposto ad aiutarti. Ciao e grazie.
    Alberto.

    RispondiElimina

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.