. GIOCOSENZATRUCCO: SEQUESTRATI BENI PER 800MILIONI DI EURO A MICHELE AIELLO, PRESTANOME DI PROVENZANO.

sabato 14 agosto 2010

SEQUESTRATI BENI PER 800MILIONI DI EURO A MICHELE AIELLO, PRESTANOME DI PROVENZANO.



Palermo:All' ex manager della Sanita'Privata Michele Aiello ritenuto un prestanome del boss Provenzano, sono stati sequestrati beni per un valore di 800 milioni di euro. Il provvedimento di oggi riguarda; il polo oncologico di eccellenza ''Villa Santa Teresa'', a Bagheria (Palermo); otto imprese    edili: la Costruzioni s.r.l., la Edilcontrol s.r.l., la A.t.i. (Alte Tecnologie Ingegneristiche) group s.r.l., la S.el.da s.r.l., l'E.m.a.r s.r.l., la Edil costruzioni s.r.l., la Tuttedil s.r.l. e la Edil maf s.n.c. di Aiello Francesca & c.Confiscate inoltre sei imprese del settore sanitario - la Radiosystems protection s.r.l.; la Villa Santa Teresa - diagnostica per immagini e radioterapia s.r.l.; l'Italsystems s.r.l.; il Centro di medicina nucleare S. Gaetano s.r.l.; l'A.t.m. (alte tecnologie medicali) s.r.l e Villa Santa Teresa group s.p.a.; la società che gestisce la squadra di calcio di Bagheria (Pa); la ''Servizi & Sistemi s.r.l.'', operante nel settore informatico; due stabilimenti industriali di circa 6.000 metri quadrati; un impianto di calcestruzzi; quattro edifici adibiti ad uffici; 14 appartamenti a Bagheria e tre ville ad Aspra, Santa Flavia e Ficarazzi (Pa).

Il provvedimento riguarda ancora 22 magazzini; 22 terreni edificabili, 24 auto; 22 veicoli industriali; 2 imbarcazioni da diporto; 145 rapporti bancari per 250 milioni di euro in contanti e due polizze vita. Secondo
 il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo che ha svolto sia le inchieste per gli accertamanti che il sequestro dei beni si tratterebbe della piu' grande operazione a livello patrimoniale mai effettuata finora in Italia, come ha dichiarato il P.M. Geri Ferrara, L'Aiello che gia' sconta 15 anni e 6 mesi di carcere per associazione mafiosa, corruzione continuata e truffa aggravata, e' anche stato condannato nel processo delle " talpe " che coinvolge anche l'ex governatore Salvatore Cuffaro. Attualmente Aiello e' ricoverato nell'ospedale del carcere Opera di Milano per accertamenti. Infatti secondo la difesa, Aiello soffrirebbe di "gravi disturbi di salute" che non gli consentirebbero la detenzione in carcere. E' prevista per il 19 agosto l'udienza che deciderà sul ricorso.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.