. GIOCOSENZATRUCCO: MASI DICTAT. FINI E BERSANI NO...

venerdì 12 novembre 2010

MASI DICTAT. FINI E BERSANI NO...

 Pare che la RAI abbia anche potere sui politici, cosa ridicola se non fosse che proprio dal direttore generale Mauro Masi sia partito un dictat degno dei soli politici di alto rango,si perche' usualmente siamo abituati a confrontarci con situazioni che sono proprio l'opposto di quello che accade per la trasmissione di Fazio e Saviano.Di fatto le ospitate "sgradite" alle parti politiche venivano stoppate proprio dalla politica stessa, pare che Masi sia diventato in un momento di confusione politico istituzionale il nuovo padre padrone di mamma RAI. Sono proprio curioso di vedere se personaggi di primissimo piano come Fini e Bersani si lasceranno intimidire da un Masi censuratore o lo spazzeranno come polvere al vento(cosa che auspico vivamente) primo perche' la censura non mi piace, secondo perche' un dibattito tra i due potrebbe chiarire molte cose che forse a Masi danno fastidio, ma agli Italiani potrebbero interessare particolarmente, specie in un momento di buio profondo.E poi dicendola tutta queste posizioni assolute tipo lui si o lui no il sig. Masi puo' farle a casa sua, famiglia permettendo. Forse a lui, che ha ottenuto cariche governative fra cui, più volte, quella di Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei ministri e Capo di Gabinetto del Vice Presidente del Consiglio dei ministri durante il governo Berlusconi II e Berlusconi II, non piace si parli del suo amico Berlusconi, o forse piu' credibilmente ha ricevuto telefonata con ordine preciso: non fare parlare nessuno se non lo dico io (Berlusconi ).





Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.