. GIOCOSENZATRUCCO: SATURNO HA L'ACQUA GRAZIE AD ENCELADO UNA DELLE SUE LUNE

mercoledì 27 luglio 2011

SATURNO HA L'ACQUA GRAZIE AD ENCELADO UNA DELLE SUE LUNE

   



                                             


Strabilianti immagini di una  luna del pianeta Saturno, Encelado, nell'atto di emanare  nello spazio spruzzi d’acqua. Il tutto immortalato dall’osservatorio dell’Agenzia Spaziale Europea, Herschel, situata a 617mila chilometri dal pianeta. Da circa più di 14 anni  gli astronomi tentavano di capire, a mezzo di teorie senza avere mai prove, la presenza di acqua su Saturno. Oggi è  possibile spiegare questo fenomeno unico nel sistema solare.
Da sempre conosciuto per i suoi  anelli che lo circondano, Saturno è  da sempre studiato per la presenza di acqua ghiacciata sulla sua superficie.  Sesto pianeta del sistema solare è il secondo più grande, ha  massa leggera perché composto da idrogeno ed elio ed è l’ultimo visibile dallaTerra.
 Recentemente e solo dopo questa  scoperta si e' capito che Encelado rilascia enormi quantità di acqua, circa 250 kg al secondo, dalla sua regione polare chiamata “Tiger Stripes”, letteralmente “le strisce della tigre”, per la forma dei getti d’acqua.



E’ una scoperta sensazionale poiché la gigantesca nuvola di vapore acqueo che si formava intorno al pianeta era trasparente alla luce visibile all’occhio umano, mentre con l’utilizzo delle onde d’infrarossi è possibile osservare anche le particelle d’acqua più piccole.
Paul Hartogh, lo studioso tedesco che ha collaborato all’analisi e raccolta di questi risultati ha affermato che questo comportamento non influenza la Terra perché “nessuna quantità rilevante di acqua entra nella nostra atmosfera. Questo fenomeno è unico su Saturno”.