. GIOCOSENZATRUCCO: TRA BACI,SCHIAFFI E QUERELA HABER VIENE CACCIATO.

domenica 3 luglio 2011

TRA BACI,SCHIAFFI E QUERELA HABER VIENE CACCIATO.

A VOLTE LA REALTA' E' PIU SPETTACOLARE CHE LO STESSO SPETTACOLO.
Haber e' cacciato su 2 piedi dall'Otello , la Desdemona del caso e'
Lucia Lavia , figlia dei piu' noti genitori Gabriele e Monica ( che riguardo a liti, schiaffi e quant'altro . hanno senza dubbio la palma d'oro del teatro Italiano ) La figlia forse infastidita da Haber che durante le prove avrebbe tentato un bacio troppo reale , non ha esitato a schiaffeggiare il malcapitato Giorgio , che pero' da gran signore... restituiva pan per focaccia..Cosi' dopo che i due vengono portati alla ragione da altri attori della compagnia , partono le azioni conseguenti , Lucia querela Haber , non sappiamo ancore se per molestie + schiaffo/i o altro , vedremo . Immediata e' pero' la sentenza della produzione del teatro che caccia Haber immediatamente sostituendolo con Franco Branciaroli ,molto stimato dalla famiglia Lavia. Ora certo che all'evidenza dei fatti i due non potevano certo continuare il loro lavoro con serenita' e professionalita' dovuta , si e' deciso di punire Haber ancora prima della sua condanna , questo non ci piace , come certo non ci schieriamo dalla parte dell'attore chele sue colpe pare averle , la reazione di Haber infatti e' stata molto scurrile nel verbo e manesca nel gesto . Sempre vorremmo vedere tutelati i diritti delle donne , nella specie della signorina Lavia , ma anche non vedere nessuno al pubblico ludribio prima che i fatti siano chiari per lo meno alle autorita' chiamate a giudicare , visto che la querela partita dalla Lavia , deputa tali organi ad indagare e solo conseguentemente a giudicare.
        
Quindi allontanare uno dei due o entrambe gli attori se qualcuno del teatro ne ha la facolta', cosicche' le decisioni appaiano eque e sagge , nel caso cacciare e sostituire Haber con effetto immediato e' una condanna a prescindere , piu' giusto a nostro parere sospendere entrambe gli attori in attesa di responso qualificato di chi a mediare e' stato chiamato con formale querela.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.