. GIOCOSENZATRUCCO: ITALIANSHARE SEQUESTRATO E CHIUSO DALLA GUARDIA DI FINANZA

venerdì 11 novembre 2011

ITALIANSHARE SEQUESTRATO E CHIUSO DALLA GUARDIA DI FINANZA



I 136 mila utenti registrati al network Italianshare dovranno dargli addio: la Guardia di Finanza l’ha chiuso, per reati connessi alla pirateria. Indagato il gestore, di Agropoli (Salerno), un 49enne, che ha pure subito una perquisizione a casa. I siti sono Italianshare.net, Musichare.italiannetwork.net, uwp.italiannetwork.net, italiansexy.net e filmshare.italiannetwork.net. Si trovavano link e streaming per opere di vario tipo: film, musica, giochi e infatti il network è stato denunciato per azione congiunta di varie associazioni del copyright (Aesvi, Fapav, Fimi). In tutto i finanzieri hanno trovato catalogate 31.360 opere protette da copyright. Com’è noto sono ormai considerati reato anche i semplici link a opere protette da diritto d’autore (come insegna da ultimo il caso BtJunkie) A quanto riporta la Guardia di Finanza, “I siti appartenenti al network “ITALIANSHARE” si presentavano come forum finalizzati alla raccolta, indicizzazione e diffusione di materiale tutelato, mediante diverse modalità che andavano dal download classico (link ai c.d. “cyberlockers”) alla fruizione in streaming di palinsesti e/o contenuti cinematografici/musicali, fino alla condivisione di collegamenti utili alle note piattaforme di p2p come “Torrent” (c.d. file .torrent) e “eMule” (c.d. link ED2K)”.


Insomma, un po’ di tutto. Il gestore ha provato a nascondere le proprie tracce intestando a un extracomunitario gli spazi in hosting ma i finanziari sono riusciti a beccarlo lo stesso, risalendo ai bonifici per i proventi pubblicitari. Che dovevano essere ingenti, visto che erano 550 mila gli utenti unici giornalieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.