. GIOCOSENZATRUCCO: EUROPEI 2012 TUTTO SULLA LA POLONIA GIRONE A.

giovedì 31 maggio 2012

EUROPEI 2012 TUTTO SULLA LA POLONIA GIRONE A.

 POLONIA GIRONE A.

Formazione:

    Portieri
        Grzegorz Sandomierski ,Wojciech Szczesny ,Przemyslaw Tyton
                             
       
    Difensori

        Sebastian Boenisch ,Marcin Kaminski,Damien Perquis,Marcin Wasilewski,Grzegorz Wojtkowiak,
                           
   Centrocampisti                      
   
  Jakub Blaszczykowski,Dariusz Dudka,Adam Matuschyk,Adrian Mierzejewski,Rafal Murawski,Ludovic   Obraniak,Lukasz Piszczek,Eugen Polanski,Maciej Rybus,Jakub Wawrzyniak,Rafal Wolski.
 

   ATTACCANTI

   Pawel Brozek,Kamil Grosicki,Robert Lewandowski,Artur Sobiech.  
       
    Allenatore

        Franciszek Smu.

                        Considerazioni sulla squadra;

Nessuno o quasi li tiene in considerazione alla vigilia del torneo, ma se dovessimo scommettere su una possibile rivelazione, punteremmo qualcosa proprio su una delle due nazionali di casa. Non che la squadra di Franciszek Smuda abbondi di classe e talento (anzi), ma perché il fattore campo ha il suo peso. Almeno quanto può essere importante l'apporto del blocco campione di Germania con il Borussia Dortmund: Piszczek e Blaszczykowski a costituire l'asse di destra e Lewandowski a fare la differenza in attacco. Non sarà la squadra semifinalista del Mondiale 1982, ma di certo la Polonia ha davanti a sé un'occasione d'oro.

La stella: pochi dubbi sul fatto che molto dipenderà dalla vena di Robert Lewandowski, 23enne reduce dalla migliore stagione in carriera con il Borussia Dortmund. In totale ha segnato 30 gol, producendo anche la bellezza di otto assist e venendo eletto giocatore dell'anno della Bundesliga. Figlio di un campione nazionale di judo e di una pallavolista, riesce a unire doti fisiche impressionanti a una buona tecnica di base. Ora è pronto per il salto di qualità definitivo, quello sul palcoscenico internazionale.
Il tecnico: Franciszek Smuda ha rilevato la panchina della nazionale nel 2009, dopo l'esonero dell'olandese Leo Beenhakker. E subito è stata partorita una piccola rivoluzione, con l'abbassamento dell'età media della squadra e l'idea di un calcio più offensivo rispetto al passato. Non sono mancate le polemiche dopo le convocazioni dei due francesi Perquis e Obraniak (naturalizzati grazie ai nonni) e della coppia tedesca Polanski-Boenisch. Ora vedremo se il mix è davvero meritevole.

  

Ultimi risultati :

  • Polonia2 - 1 Ungheria
  • Polonia0 - 2 Italia
  • Polonia2 - 0 Bielorussia

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.