. GIOCOSENZATRUCCO: IL MINISTERO DELLA SALUTE DECIDE CHE SOLO I SOLDI DANNO DIRITTI.

venerdì 9 novembre 2012

IL MINISTERO DELLA SALUTE DECIDE CHE SOLO I SOLDI DANNO DIRITTI.


Apprendiamo dal Ministero della Salute che l'applicazione dell'articolo 15 comma 13 del decreto sulla spending review avra' come effetto la diminuzione di ben 7400 posti letto negli ospedali che dal Ministero dipendono. Un taglio drastico considerando che la situazione e' da molto insostenibile sul fronte ricoveri e piu' in generale su tutto quello che concerne le aspettative dei cittadini che nella necessita' vorrebbero cio' che pare impossibile ma che semplicemente risulta il diritto che hanno ad essere curati ed assistiti.

la vergogna non ha limiti.

pronto soccorso adibito per attese estenuanti.



lettini per i fortunati che li useranno.
Naturalmente il taglio come al solito colpira' i ceti piu' deboli che non possono accedere alle cure degli istituti privati , e cosi' chi ha possibilita' si cura e chi non e' coperto da assicurazioni o semplicemente non puo' pagare degenze da oltre 1000 euro al giorno piu' le analisi e le visite specialistiche deve accodarsi nei pronto soccorso delgli ospedali che sempre hanno attese che si contano in giorni e non in ore. Come al solito e' il danaro che detta le regole di sopravvivenza , cosa che nel 2012 e' semplicemente vergognosa. In breve con supporto di alcune immagini vi prospettiamo l'iter del malato povero e di quello ricco:

                                            
Il ricco arriva in elicottero.
                                                                             
mentre i parenti sono nello studio della clinica.
le camerette della clinica sono gia' pronte.
al caso per il ricco la sala visite e'gia' pronta.
 DOPO TUTTO QUESTO SCHIFO UNA DOMANDA...
 MA VOI CHE TRATTAMENTO SCEGLIERESTE?

SCUSATE LA DOMANDA E' VERGOGNOSA. INFATTI TUTTI NOI ABBIAMO PARI DIRITTI A MAGGIOR RAGIONE QUELLO DI NON MORIRE PERCHE' L'OSPEDALE NON AVEVA UN LETTO DOVE ESSERE VISITATO E CURATO AL PARI DI UN MIO SIMILE CHE CON IL SUO DENARO NON COMPRA LA SUA VITA BENSI' LA MIA MORTE.
FORSE L'ITALIA E' ALLA SVOLTA MA IO MI CHIEDO PRIMA CHE GLI ONOREVOLI LADRI , TRUFFATORI , MAFIOSI ,EVASORI ,VENGANO CACCIATI A CALCI , QUANTI ONESTI CITTADINI CON LA SOLA COLPA DI NON ESSERE RICCHI DOVRANNO MORIRE O RISCHIARE LA PROPRIA VITA SOLO PERCHE' COLORO CHE NOI ABBIAMO ELETTO LEGIFERANO LA NOSTRA CONDANNA?                                                  

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti saranno verificati affinche' non contengano parole lesive alla dignita' di altri. I commenti non saranno censurati mai.
ATTENZIONE:
NON INSERITE LINK VERSO SITI PORNOGRAFICI, NON SARANNO PUBBLICATI.
NEVER INSERT LINK TO PORN SITES WILL NOT BE PUBLISHED.